In questo documento puoi scoprire

Esplora l’intera gamma di metodi di confezionamento per trasportare la tua birra dal birrificio al bar

Scopri quale fase della catena ha la maggiore influenza sull’impronta di carbonio complessiva del tuo trasporto di birra

Quale tipo di trasporto produce la minore impronta di carbonio possibile

Tankbeer: una soluzione per ridurre ulteriormente le emissioni di gas serra.

La riduzione delle emissioni di CO2 è un tema molto importante. Nell’Accordo di Parigi, sono stati posti obiettivi chiari di riduzione delle emissioni CO2 in tutto il mondo. L’Unione europea punta a ridurre le emissioni di gas serra del 40% entro il 2030 e a essere un continente a emissioni 0 entro il 2050.

Molti birrifici già hanno fatto grandi passi avanti diminuendo le emissioni di CO2 nel processo di produzione. Con il sistema bag-in-tank Duotank puoi ridurre in modo massiccio la tua impronta ambientale del confezionamento.

Il sistema bag-in-tank Duotank ha una impatto ambientale ridottissimo. L’impronta ecologica del sistema tank, in termini di confezionamento, è tre volte inferiore di quella dei fusti in acciaio inossidabile e 30 volte più piccola di quella dei fusti monouso.

Usando i tank puoi “risparmiare” fino a 18 kg di emissioni CO2 per ettolitro!

Trovi tutti i dettagli sulle differenze, in termini di impronta ambientale, dei differenti pakaging nel Libro bianco dal titolo “The carbon footprint of delivering beer to a bar” (L’impronta ecologica sulla consegna della birra a un bar). Oppure puoi controllare nel nostro calcolatore online quanta CO2 risparmieresti se passassi a un sistema tank

Anche Duotank è impegnata nella riduzione del suo impatto ambientale. Nel 2019 è stato costruito un nuovo impianto dotato di una pompa di calore elettrica invece che di un tradizionale sistema di riscaldamento a gas. È stata realizzata poi un’area di 1.200 mq di pannelli solari che fornisce l’energia elettrica necessaria. Oltre a questo inoltre, entro la fine del 2020 l’80% di tutte le auto-passeggeri della società saranno completamente elettriche.

Menu